lunedì 18 dicembre 2017

Sulmona-Castiglione Val Fino= 3-2 (video).

Eccellenza: 1^ Giornata di Ritorno.

Risultati.
ALBA ADRIATICA–CHIETI= 0-4   16’pt Lalli su rigore, 35’pt Selvallegra, 41’pt Catalli, 29’st De Fabritiis
AMITERNINA–PENNE= 0-0
PATERNO–REAL GIULIANOVA= 2-1   5’pt Giglio su rigore (P), 11’pt Della Penna (P), 47’st Tozzi Borsoi su rigore (G)
R.C. ANGOLANA–MIGLIANICO= 4-2   2’pt Maiolo (A), 20’pt Orta (M), 24’pt Ruggieri (A), 35’pt Orta (M), 16’st Legnini (A), 33’st Cipressi su rigore (A)
RIVER CHIETI 65–MARTINSICURO= 0-1   42’st Maio
SAN SALVO–MONTORIO 88= 1-2   3’st e 34' st Ndiaye (M), 30’st Evangelisti (S)
SAMBUCETO–ACQUA E SAPONE= 1-2   27’pt Colantoni (A), 22’st Maraschio su rigore (S), 35’st Marrone (A)
SPOLTORE–CAPISTRELLO= 0-1   42’st Paneccasio
TORRESE–CUPELLO= 2-1   12’pt Carosone (T), 41’pt Puglia (T), 43’pt Quaranta (C)

Classifica 
REAL GIULIANOVA 37
MARTINSICURO 34
PATERNO 33
CHIETI 32
R.C. ANGOLANA 31
SAMBUCETO 30
SPOLTORE 30
TORRESE 29
ACQUA E SAPONE 25
ALBA ADRIATICA 25
CAPISTRELLO 25
PENNE 21
AMITERNINA 19
CUPELLO 18
MONTORIO 88 15
RIVER CHIETI 65 15
MIGLIANICO 10
SAN SALVO 10

Morronese-San Pelino= 3-1

domenica 17 dicembre 2017

Pacentro-Fed.Bugnara= 1-1

1^ Categoria Girone C.

Pareggio nel derbyssimo peligno.

PACENTRO - Termina in parita' (1-1) lo scontro Play-off dell'ultima giornata del Girone di Andata tra il Pacentro (privo di Epifano, Visconti, Di Giandomenico, Vuolo e Sane) e la Federlibertas Bugnara (con D'Elia, Paolucci e Crugnale in campo nella ripresa), Match combattutissimo disputato su un terreno allentato dalla pioggia dei giorni scorsi. La gara si accende ad inizio ripresa (12' st) con la rete di Traficante (uno dei tanti ex in campo) che insacca in mischia sugli sviluppi di un calcio piazzato. Il Pacentro pareggia con un rigore di Antonio Cuccurullo, a lungo contestato dagli ospiti, per un fallo di mani in scivolata di Casasanta. Le emozioni sono proseguite anche dopo il fischio finale, con il Terzo Tempo tra giocatori, staff e dirigenti delle due societa' amiche (in foto).

Pacentro: Gialo' A., Di Roberto, Intenza, Pizzoferrato, Pucci, Spagnoli, Gialo' G. (19' st La Lama), Di Genova, Shala, Cuccurullo E. (35' st De Chellis M.), Cuccurullo A.
A diaposizione: Epifano, Angelilli.
All. Del Beato

Fed. Bugnara: Molinaro, Di Carlo, Marinucci, Di Camillo, Casasanta, Di Nardo, Leombruno, Sulli, Coccovilli (27' st Paolucci), Forcucci (19' st D'Elia), Traficante (44' st Crugnale),
A disposizione: Gargaro, Tottone, Lo Stracco L., Speranza.
All. Casanova.

Arbitro: Antonello Pietrangeli di Sulmona

Marcatori: 12' st Traficante, 31' st rig. Cuccurullo A.

Note. Ammoniti Pucci e Di Genova (Pacentro); Di Nardo, Sulli e Traficante (Fed. Bugnara)

Nerostellati-Fabriano Cerreto= 2-1 (video).

Sulmona- Castiglione Valfino= 3-2

Promozione Girone B.

Tre punti preziosi per il Sulmona sul neutro di Raiano.

RAIANO. Secondo successo consecutivo del Sulmona che batte il Castiglione Valfino rimontando due volte gli ospiti. Castiglione in vantaggio con un colpo di testa di Marini Misterioso, il Sulmona trova il pari su autogol e ad inizio ripresa viene nuovamente superato dagli ospiti. Ci pensa Palombizio a siglare su rigore il punto del pari. Lo stesso Palombizio sbaglia un altro rigore poco dopo e sulla ribattuta Danilo Del Conte (in foto) è il più veloce di tutti e trova la deviazione vincente che vale tre punti. (Luca Di Ianni).

SULMONA: Di Censo, Di Bacco, Ponticelli, Coletti, Trozzo, Valente, Aquilio, Del Conte, Palombizio, Ranauro, La Gatta.
A disposizione: Meo, Federico, Moroni, Safon, Lorenzetti, Gizzi, Pizzola.
Allenatore: Di Felice

CASTIGLIONE: Cappuccini, Scoglia, Marini Misterioso, De Leonibus, Colletta, Marzoli, Di Donato D., Di Donato G., Colicchia, De Amicis. Cancelli.
A disposizione: Durantini, Ursini, Di Marco, Balia, De Berardinis, Medori, Mergiotti.
Allenatore: Appignani

ARBITRO: Del Biondo di Pescara

RETI: 41'pt Marini Misterioso, 45'pt De Leonibus (autorete), 9'st Colicchia, 12'st Palombizio (rigore), 21'st Del Conte

Nerostellati di cuore e rabbia, Fabriano battuto 2-1

I PRATOLANI, IN 9 CONTRO 11, VINCONO E INIZIANO LA RINCORSA SALVEZZA

Finalmente Nerostellati. Al diciassettesimo tentativo è arrivata la prima storica vittoria dei pratolani in Serie D. A farne le spese è il Fabriano Cerreto, che alza bandiera bianca al Pallozzi perdendo per 2-1 nonostante la doppia superiorità numerica per le espulsioni di Maghzaoui e Iacobucci. Prima Del Gizzi in acrobazia, e poi Pacella su rigore, fanno gioire i peligni. Nel secondo tempo è la realizzazione dagli undici metri di Zuppardo a riaccendere le speranze marchigiane. Una partita giocata in maniera eroica dai Nerostellati, e vinta come solo una squadra di veri gladiatori poteva fare, riaccendendo una piccola fiammella di speranza nella corsa salvezza. Gli uomini di Di Marzio devono fare a meno di Vitone. A portare la fascia di capitano è Pacella (in foto), vero condottiero in campo, capace di sobbarcarsi sulle spalle tutta la squadra. I peligni partono forte, scaldando le mani a Monti dopo appena sette minuti con una conclusione di Iacobucci. Poco prima della mezz’ora Del Gizzi manda clamorosamente alto a due passi dalla linea di porta un assist di Pacella. Il terzino avrà il tempo di farsi perdonare cinque minuti più tardi. Ancora un cross di Pacella dalla trequarti e Del Gizzi in sforbiciata batte Monti e porta in vantaggio i Nerostellati. Ai pratolani basta controllare la gara. Il Fabriano, infatti, non ha mai dato l’impressione di rendersi pericoloso dalle parti di parente, ma al 38’ la partita cambia. Zamagni viene richiamato dal suo assistente Spagnolo, che segnala al direttore di gara un colpo proibito di Maghzaoui ai danni di Piergallini. L’arbitro cesenate non esita ad estrarre il rosso nei confronti del centrale pratolano. I Nerostellati, rimasti in dieci, non si scompongono, anzi, trovano il raddoppio proprio allo scadere della prima frazione: Labriola cintura Di Ciccio in area marchigiana, Zamagni indica il dischetto e dagli undici metri Pacella pennella un cucchiaio imprendibile per Monti. Al rientro dagli spogliatoi subito un cambio per parte. Kone rileva Bruni, mentre nel Fabriano è Compagnucci a lasciare il campo per Zepponi. I Nerostellati reggono l’urto dell’assalto ospite fino al quarto d’ora della ripresa. Dopo un batti e ribatti in area, Iacobucci si sostituisce a Parente e para sulla linea di porta un tiro destinato in rete. Rosso diretto, pratolani in nove e calcio di rigore realizzato da Zuppardo. Da qui in poi i Nerostellati serrano i ranghi. Gli assalti del Fabriano si arrestano davanti alla diga alzata da Bitsindou e Di Ciccio, mentre a buttarsi nella battaglia sono Pacella e Del Gizzi che spendono tutto quello che hanno in corpo per aiutare i compagni. Il Fabriano cerca la rete con la forza della disperazione, e al 90’ è Piergallini a sciupare la palla del 2-2 calciando sul palo. I Nerostellati, con cuore, anima e grinta, si chiudono a testuggine e al momento del triplice fischio possono urlare la loro gioia tra fango e pioggia. I pratolani tengono viva la loro corsa per la salvezza, e scrivono una breve ma importante pagina della loro storia.

NEROSTELLATI-FABRIANO CERRETO 2-1

NEROSTELLATI: Parente, Bitsindou, Del Gizzi, Di Ciccio, Iacobucci, Giallonardo, Bruni (1’st Kone), Pacella, Cicconi (14’ st Puglielli), Onwuachi, Maghzaoui.
A disp.: Di Cicco, Moscone, Verrocchi, Tarola, Tarantino, Chiuchiarelli.
All. Di Marzio

FABRIANO CERRETO: Monti, Compagnucci (1’ st Zepponi), Ibojo, Tafani, Labriola, Cusimano (19’ st Baldini), Girolamini, Bambozzi, Zuppardo, Pero-Nullo, Piergallini.
A disp.: Spitoni, Orfei, Caporali, Sassaroli, Balducci, Rasino.
All. Trillini

RETI: 35’ Del Gizzi, 47’ pt rig. Pacella, 59’ rig. Zuppardo

Abritro: Zamagni di Cesena

Note: Ammoniti: Pacella, Del Gizzi, Cicconi, Iacobucci (N); Labriola, Bambozzi (F). Espulsi: 38’ pt Maghzaoui per condotta violenta. Al 58’ Iacobucci per condotta antisportiva. Angoli 5-8 Recuperi +3;+5

Valerio Di Fonso

Pol. Morronese-San Pelino= 3-1

1^ Categoria Girone C.

Ai peligni lo scontro salvezza. 

BAGNATURO (Pratola Peligna) - Seconda vittoria consecutiva per la Morronese che supera a domicilio per 3-1 il San Pelino. Locali in vantaggio in apertura con il fendente mancino di Matteo Liberatore. Ad inizio ripresa ancora il bomber Liberatore raddoppia dopo aver saltato il portiere marsicano Bassi. Al 37' la Morronese chiude il match con Suwanen (in foto) che concretizza al meglio l'assist del solito Liberatore. Allo scadere il San Pelino realizza la rete del 3-1 con un calcio di rigore di Albertazzi. Migliori in campo: Suwanen e Di Bacco (Pol. Morronese); Bassi e Rocchi (San Pelino). Prossimo turno (1^ Giornata di Ritorno): Pol. Morronese-Red D. Cepagatti; Pescina-San Pelino.

Pol. Morronese: Torre, Di Bacco M., Pezzi, Suwanen, Dante, Colaprete (41' st Iannamorelli), Esposito (32' st Leombruni), Hallulli L., Colella (10' st Smarrelli), Liberatore, Giallorenzo (22' st Restaino).
A disposizione: Musella, Virtuoso, Trovarelli.
All. Di Sante.

San Pelino: Bassi, Cozzolino, Crisostomi, Attolico, Panunzi, Rocchi (35' st Albertazzi), Del Rosso, Di Stefano, Volante, Battista (31' st Diodati), Cianfarani.
A disposizione: Anselmi, Pietropaoli, Torrelli, Boukil.
All. Cerone.

Arbitro: Sivilli di Chieti

Marcatori: 11' pt e 6' st Liberatore, 37' st Suwanen, 46' st rig. Albertazzi.

Note. Gara corretta, terreno in buone condizioni. Recuperi Pt 1' - St 3'.

1^ Categoria Girone C: 15^ Giornata

Risultati
Cugnoli-S. Anna= 0-2
Manoppello Arabona-Scafa Cast 2017= 0-4
Pacentro Calcio-Federlibertas Bugnara= 1-1
Polisportiva Morronese-S. Pelino= 3-1
Popoli Calcio-Alanno= 3-2
Pretoro Calcio-Cepagatti = 0-1
Roseto 1920-Giuliano Teatino 1947= 3-1
Villamagna-Pescina Calcio 1950= 3-1

Classifica
Scafa 39
Sant'Anna 33
Cugnoli 28
Federlibertas Bugnara 27
Manoppello Arabona 26
Giuliano Teatino 24
Pacentro 24
Alanno 21
Cepagatti 21
Popoli 21
Villamagna 20
Pretoro 17
Morronese 12
San Pelino 11
Roseto 9
Pescina 3

Promozione Girone B: 17^ Giornata

Risultati.
Sulmona Calcio-Castiglione Val Fino= 3-2
Ortona Calcio-Fossacesia= 2-0
Casolana-Il Delfino Flacco Porto= 0-2
Fater Angelini Abruzzo-Palombaro Calcio 1975= 0-0
Bucchianico Calcio-Passo Cordone= 1-0
Real Treciminiere-Raiano= 0-0
Piazzano-Sportland F. C. Celano= 3-2
Villa 2015-Val Di Sangro= 1-2
Casalbordino-Virtus Pratola Calcio= 2-0

Classifica
Ortona Calcio 35
Val Di Sangro 35
Il Delfino Flacco Porto 35
Casalbordino 32
Bucchianico Calcio 28
Villa 2015 27
Castiglione Val Fino 26
Piazzano 26
Fossacesia 25
Sulmona Calcio 25
Real Treciminiere 23
Fater Angelini Abruzzo 23
Passo Cordone 19
Casolana 18
Raiano 18
Virtus Pratola Calcio 17
Sportland F. C. Celano 13
Palombaro Calcio 1975 10

Serie D Girone F: 17^ Giornata

Classifica.
Jesina-Campobasso= 1-1
Matelica-Avezzano= 4-0
Monticelli-Francavilla 1927 rinviata
Nerostellati-Fabriano Cerreto= 2-1
Pineto-Recanatese= 0-0
Sangiustese-Olymp. Agnonese= 1-0
S. Nicolo'-San Marino= 0-2
Vastese-L'Aquila= 2-1
Vis Pesaro-Castelfidardo= 2-1

Classifica.
Matelica 44
Vis Pesaro 40
Vastese 37
Avezzano 29
Sangiustese 27
Pineto 26
L'Aquila 25
Campobasso 25
Francavilla 24
San Marino 24
Castelfidardo 22
Jesina 19
O. Agnonese 18
San Nicolò 15
Fabriano Cerreto 13
Monticelli 11
Recanatese 11
Nerostellati 7

venerdì 15 dicembre 2017

SULMONA, ARRIVA ANCHE SIMONE GIZZI

PROMOZIONE B.

L'attaccante si è svincolato dal Montorio 88

SULMONA. Altro colpo di mercato importante per il Sulmona; la società peligna, dopo Omar Valente, Aronne Ponticelli, Alessio La Gatta e Maximiliam Palombizio (tutti ex Nerostellati 1910), si assicura anche la seconda punta di qualità che mister Candido Di Felice cercava, Simone Gizzi (foto Abruzzo Calcio Dilettanti), attaccante di qualità superiore classe 1989, svincolatosi ad inizio settimana dal Montorio 88 e soffiato sul filo di lana all’Amiternina.
Ora il Sulmona ha una rosa di spessore per risalire la classifica e puntare dritto verso i play off.

Ovidiana, sestina vincente: arriva anche Caraccia

1^ Categoria Girone C.

E' IL SESTO ACQUISTO DEI BIANCOROSSI NEL MERCATO INVERNALE

SULMONA - L’Ovidiana rinforza ulteriormente l’organico. Alla corte del tecnico Pietro Cardilli arriva dal Pacentro l’attaccante Gaetano Caraccia (’98). Si tratta del sesto innesto in casa biancorossa per garantire maggiore qualità alla squadra. Caraccia va infatti ad aggiungersi agli arrivi di Ivan Guidi (sempre dal Pacentro), Stefano Valenza, Michele Cotognini, Riccardo Cieri e Antonio Ventresca. Si tratta di rinforzi che lasciano ben sperare per il prosieguo della stagione dell’Ovidiana che si trova in una buona posizione di classifica a ridosso della zona play off. 
Il campionato per i sulmonesi riprenderà il 14 gennaio con la gara casalinga contro il Deportivo Luco.

mercoledì 13 dicembre 2017

Nerostellati-Fabriano al Pallozzi. Il Sulmona si sposta a Raiano.

ACCORDO TRA LE DUE SOCIETA' PER GESTIRE LA CONCOMITANZA DI DOMENICA.

SULMONA - Il Sulmona a Raiano e i Nerostellati al Pallozzi (in foto). E' stata questa la decisione presa di comune accordo tra le due società peligne per giocare le rispettive gare interne di domenica 17 dicembre.
Le compagini non sono riuscite ad anticipare i propri impegni al sabato, e hanno deciso di venirsi incontro.Una situazione simile era già successa lo scorso 22 ottobre.
Il Sulmona ospiterà al "Cipriani" il Castiglione Val Fino, mentre i Nerostellati incontreranno il Fabriano Cerreto in un match delicatissimo per la salvezza. Fischio d'inizio alle ore 14:30.

lunedì 11 dicembre 2017

Sulmona-Palombaro= 3-0

Pescina-Pol. Morronese= 1-2

1^ Categoria Girone C.

Vittoria esterna per Liberatore e compagni.

PESCINA - La Morronese torna al successo dopo due mesi esatti espugnando per 2-1 il Barbati di Pescina. Una boccata d'ossigeno per la compagine giallo.nera in vantaggio al 20' grazie ad un' invenzione di Liberatore. Settimo centro stagionale per il Bomber ex Pacentro e Pratola.
Nella ripresa i locali trovano il pari in mischia con l'esterno Cipolla. Nel finale ci pensa Esposito (subentrato al neo acquisto Rio Colella) a regalare i tre punti alla Morronese su azione personale. Prossimo turno: Pol. Morronese-San Pelino; Villamagna-Pescina. Migliori in campo: Torre e Colella (Morronese), Ciocci (Pescina).

Pescina: Lezzerini, Di Flauro, Cipolla, Parisse (20' st Iulianella), Bison, Abruzzo (35' st Buccella), Di Salvatore, Mastrone, Di Battista, Ciocci, Farina (10' st Cordischi).
A disposizione: Angelone, Valente, Calisse.
All. Mazzei.

Pol. Morronese: Torre, Valeri (17' st Esposito), Pezzi, Giallorenzo (30' st Suwanen), Colaprete, Dante, Hallulli L., Di Mascio (20' st Trovarelli), Colella (22' st Smarrelli), Liberatore, Di Bacco.
A disposizione: Musella, Iannamorelli, Restaino,
All. Di Sante.

Arbitro: Leone di Avezzano.

Marcatori: 20' pt Liberatore, 15' st Cipolla; 38' st Esposito.

Note. Terreno in buone condizioni. Buona la cornice di pubblico.

Eccellenza: 17^ Giornata

Risultati
ALBA ADRIATICA–CAPISTRELLO= 2-0   5’pt Di Sante, 7’st Florimbj
CHIETI–RIVER CHIETI 65= 0-0
MONTORIO 88–CUPELLO= 1-1   33’pt Di Stefano (M), 6’st Benedetti (C)
PATERNO–MARTINSICURO= 2-2   4’pt Cucco (M), 6’st Di Giovanni (P), 11’st Della Penna (P), 31’st autorete di Miocchi (M)
R.C. ANGOLANA–PENNE= 2-1   45’pt Cipressi su rigore (A), 7’st Maiolo (A), 24’st rodia (P)
SAN SALVO–AMITERNINA= 1-2   37’pt Santirocco (A), 24’st Mazzaferro (A), 30’st Dema (S)
SAMBUCETO–REAL GIULIANOVA= 0-0
SPOLTORE–MIGLIANICO= 1-1   26’pt Marfisi (M), 23’st Petre (S)
TORRESE–ACQUA E SAPONE= 1-1   28’pt Mariani (T), 33’st Colantoni (A)

Classifica 
REAL GIULIANOVA 37
MARTINSICURO 31
PATERNO 30
SAMBUCETO 30
SPOLTORE 30
CHIETI 29
R.C. ANGOLANA 28
TORRESE 26
ALBA ADRIATICA 25
ACQUA E SAPONE 22
CAPISTRELLO22
PENNE 20
AMITERNINA 18
CUPELLO 18
RIVER CHIETI 65 15
MONTORIO 88 12
MIGLIANICO 10
SAN SALVO 10

Classifica Marcatori.
12 Reti: Di Paolo (Real Giulianova).
10 Reti: Leccese (Capistrello), Pendenza (Cupello)
9 Reti: Lalli (Chieti), Giglio (Paterno)
8 Reti: Miani (Alba Adriatica), Cacciatore (Penne), Tozzi Borsoi (Real Giulianova), Sanchez (Spoltore)
7 Reti: Petito (Acqua & Sapone), Rodia (Penne), Di Sante (Alba Adriatica).

domenica 10 dicembre 2017

Agnonese-Nerostellati= 2-0 (video).

3^ Categoria Girone B: recupero 1^ giornata

IN CAMPO L'AURORA CHE REGOLA 2-0 LO UNITED CAPISTRELLO

Aurora Sulmona-United Capistrello= 2-0 (Di Flauro, Traficante)

CLASSIFICA:
Marsicana 21
Cerchio 16
Villavallelonga 14
Forme 13
Aielli 2015 12
Goriano Sicoli, United Capistrello 11
Nova 2017 9
Sporting Guido Liberati 8
Aurora Sulmona 7
Massa D'Albe 6
Ferroviaria Sulmona 5

2^ Categoria Girone B: 12^ giornata

L'OVIDIANA VINCE E SI AVVICINA AI PLAY OFF

Risultati.
Deportivo Luco-San Giuseppe di Caruscino 5-0 (giocata venerdì)
Canistro-Atletico Civitella Roveto 0-4 (giocata sabato)
Capestrano-Plus Ultra 2-1
Castronovo-Ortigia 1-0
Cese-Lo Schioppo 1-2
Collarmele-Ovidiana 2-3

CLASSIFICA:
Atletico Civitella Roveto 28
Marruvium 26
Plus Ultra, Lo Schioppo 23
Deportivo Luco 19
Ovidiana 18
Canistro 16
Ortigia 11
Cese 9
San Giuseppe di Caruscino, Collarmele, Castronovo 8
Capestrano 7

Di Lollo-Letterio, Nerostellati sconfitti ad Agnone

SERIE D GIRONE F

PER I PRATOLANI E' LA SETTIMA SCONFITTA IN TRASFERTA

AGNONE - I Nerostellati non riescono a dare seguito ai pareggi interni contro Monticelli e San Nicolò, e cedono il passo all’Agnonese che s’impone per 2-0. Gara giocata sotto temperature polari, davanti ad una bella cornice di pubblico. I due tecnici scelgono inizialmente lo stesso modulo di gioco, un 4-4-2 abitudinario per i Nerostellati, sicuramente insolito per l’undici di Pino Di Meo. Il tecnico pugliese scegli di tenere inizialmente in panchina Santoro e Pejic e di dare spazio dal primo minuto a Margarita e a Barbosa così come era stato nell’ultima trasferta contro il Monticelli terminata 0-0. Confermatissima dall’ex tecnico del San Marino la difesa composta da destra verso sinistra da Corbo, Cassese, Rullo e Litterio, davanti a Faiella, con Di Lollo incaricato di cucire la manovra , affiancato sulla mediana da Mady con Nyang esterno di destra e Margarita a sinistra con Barbosa al fianco di Antonio Giglio in attacco. Di Marzio, dall’altra parte, opta per Parente in porta, difesa composta da Giallonardo, Bitsidou, Di Ciccio e Maghzaoui, interni di centrocampo Vitone e Pacella con Kone ad agire a sinistra e Del Gizzi a destra con la coppia offensiva formata da Bruni e Onwvachi. I primi trenta minuti di gioco vedono Cassese e compagni giocare sulla falsariga di Monticelli, grande compattezza difensiva ma poche idee lì davanti dove spesso la manovra risultava essere macchinosa e poco fluida. Per assistere alla prima occasione del match bisogna aspettare il 39’ quando Margarita prima si procura un calcio di punizione dal limite dell’area e poi lo calcia a giro sopra alla barriera predisposta da Parente , trovando solo la parte alta della traversa. I granata cercano di non dare punti di riferimento agli avversari, Di Meo continua ad invertire i due esterni più volte, poi prova a far giocare Margarita più vicino alle punte senza però mai sorprendere l’attenta retroguardia abruzzese. Nella ripresa non cambia il copione del match, i Nerostellati provano ad alzare leggermente il proprio raggio d’azione e vanno vicini al vantaggio con Maghzaoui che trova, però, sulla sua strada un attento Faiella, bravo nell’occasione a respingere la conclusione a mezza altezza del terzino avversario. Insistono dopo tre minuti gli ospiti con Vitone che da sinistra lascia partire un traversone molto bello che trova l’incornata di Di Ciccio sul secondo palo che prende in contro tempo Faiella e per fortuna dei grifoni termina fuori di un soffio. Al 54’ Di Meo decide di giocarsi la carta Santoro al posto di un inconcludente Barbosa. Al 60’ sono proprio i padroni di casa a sciupare con lo stesso Santoro il pallone del probabile vantaggio agnonese, facendosi rimpallare una conclusione ravvicinata dalla retroguardia abruzzese in chiusura. Passa solo un minuto per assistere al vantaggio dei molisani con una bella ripartenza di Giglio, rapido a servire sulla corsa Nyang che mette al centro un pallone basso respinto in modo farraginoso  dai due centrali avversari, favorendo Di Lollo che in corsa ha tutto il tempo di guardare il posizionamento di Parente e di batterlo per l’1-0 Agnonese. Al 72’ arriva il raddoppio agnonese firmato Pippo Litterio, bravo a duettare con Santoro sul medio versante offensivo di sinistra molisano , poi a convergere  e a disegnare una parabola imprendibile per Parente andando a togliere le ragnatele all’incrocio dei pali alla sinistra dell’incolpevole estremo difensore  marsicano. Da segnalare nel quarto d’ora conclusivo dell’incontro l’ingresso in campo per l’Agnonese di Ferraro per Giglio con lo spostamento di Mady in avanti e di Lo Destro per un intraprendente Nyang. Vittoria meritata per i granata che in difesa sono risultati insuperabili , non a caso troviamo tra i migliori in campo sicuramente i   due centrali Rullo e Cassese, brava ed attendista la squadra di Pino Di Meo, a sua volta  bravo a cambiare volto alla partita con gli ingressi di Santoro e Pejic. Tanta gioia sugli spalti per i gol di due agnonesi doc e per aver scavalcato in classifica la Jesina (sconfitta all’Aquila) uscendo matematicamente dalla zona playout. Buono l’arbitraggio di Baronti di Pistoia per una gara di per sé corretta con i soli Di Ciccio e Bitsidou finiti sul taccuino del fischietto toscano, in quanto ammoniti. L’Olympia tornerà in campo per l’ultima giornata del girone di andata il 17 dicembre contro la Sangiustese, i Nerostellati ospiteranno il Fabriano nella stessa data.

OLYMPIA AGNONESE–NEROSTELLATI= 2-0

OLYMPIA AGNONESE: Faiella, Corbo, Litterio, Di Lollo, Cassese, Rullo, Margarita (62’ Pejic), Mady, Giglio (75’ Ferraro), Nyang (75’ Lo Destro), Barbosa (54’ Santoro).
A disp. Altieri, Frabotta, Cerase, La Bua, Gentile.
All. Di Meo.

NEROSTELLATI: Parente, Bitsidou, Del Gizzi, Di Ciccio, Vitone, Giallonardo, Bruni, Pacella, Kone (62’ Cicconi), Onwvachi, Machzaoui.
A disp. Di Cicco, Signi, Mascone, Iacobucci, Verrocchi, Tarantino, Puglielli, Filippone.
All. Matteo Di Marzio.

Reti: 61’ Di Lollo, 72’ Litterio.

Arbitro: Baronti di Pistoia 

Note: ammoniti Di Ciccio, Bitsidou; spettatori ottocento circa.

Tris al Palombaro, il Sulmona torna a sorridere

Promozione Girone B.

I BIANCOROSSI TORNANO A VINCERE DOPO OTTO TURNI. IN RETE LA GATTA, RANAURO E PALOMBIZIO

SULMONA - Torna al successo il Sulmona dopo otto giornate. I biancorossi di Candido Di Felice battono 3 - 0 il fanalino di coda Palombaro, sceso al Pallozzi con numerose defezioni.Tre punti che danno morale e fanno classifica. Per il Sulmona, che si è rinforzato nella campagna acquisti, l'obiettivo è puntare ai playoff che ora sono a cinque punti.Una prova positiva per tutti i neo acquisti, che sicuramente hanno dato un apporto decisivo per la vittoria. Sulmona subito pericoloso al 5' pt mischia in area, conclusione di La Gatta neutralizza Prosini, poi Palombizio va in rete ma l'arbitro aveva fermato il gioco per un fallo in attacco.Al 7' pt ci riprova La Gatta dalla distanza, Prosini para a terra.
Al 22' pt gli ospiti si rendono pericolosi con un tiro cross di Rapa, la sfera sorvola la traversa.Al 27' pt Sulmona incisivo in avanti, da pochi passi Palombizio conclude, Prosini respinge d'istinto.Al 28' pt ancora l'estremo difensore del Palombaro sugli scudi, respinge sempre su conclusione di Palombizio. Al 34' pt Palombaro pericoloso con una punizione di Marroncelli, Di Censo respinge in tuffo.Il Sulmona insiste e al 35' Palombizio serve in area per La Gatta che non sbaglia 1 - 0.I biancorossi ci riprovano due minuti più tardi con una punizione a girare di Di Bacco, palla alta sopra la traversa.Al 44' pt Peralta conclude sul fondo, anche se l'arbitro aveva ravvisato una posizione di fuorigioco.Al 45' pt Palombizio si libera bene al limite, ma il suo destro termina sul fondo.Nella ripresa Il Palombaro ci prova con Rapa da posizione decentrata, Di Censo respinge. All'11' st La Gatta colpisce il palo, ma è pronto Ranauro che da pochi passi ribadisce in rete per il 2 - 0.Ancora il Sulmona a proporsi in avanti al 24' st con un rasoterra di Ranauro, Prosinini non si fa sorprendere.Il Palombaro torna ad essere insidioso al 29' st con Malandra e Paralta, ma in entrambi i casi Di Censo c'è.Al 35' st arriva la rete del 3 - 0 che chiude la contesa.Il nuovo entrato Pizzola serve un ottimo assist a Palombizio appostato al limite dell'area, l'ex nerostellato fa partire un sinistro che non da scampo a Prosini.Al 41' ancora gli ovidiani pericolosi con una penetrazione di Pizzola, toccato in area dal  portiere in uscita, ma per l'arbitro è tutto regolare.Al 43' st gli ospiti perdono Giangiulio espulso per doppia ammonizione.Al 46' st su calcio franco Di Bacco imbecca Safon che di testa impegna Prosini. In pieno recupero è Di Bacco a concludere con un diagonale, sfera sul fondo.

A cura di Marco Prosperini

SULMONA: Di Censo, Federico, Ponticelli, Lorenzetti (29' st Del Conte), Trozzo, Valente, Di Bacco, Tirino (17'st Coletti), Palombizio (40' st Bianchi), Ranauro (36' st Safon), La Gatta (17' st Pizzola).
A disposizione: Meo, Badji.
Allenatore: Di Felice

PALOMBARO: Prosini, Consalvo, Rapa, Marroncelli, Giangiulio L., Gialloreto, Lebeau, Solari, Peralta, Giangiulio C., Malandra.
A disposizione: Cipolla, Di Natale, Di Simone

ARBITRO: Di Renzo di Avezzano

RETI: 34'pt La Gatta, 11'st Ranauro, 34'st Palombizio

NOTE: Ammoniti Valente, Ranauro, La Gatta e Gialloreto. Espulso al 42'st Giangiulio L.

1^ Categoria Girone C: 14^ giornata

OK MORRONESE, POPOLI E FEDERLIBERTAS. SCONFITTA TENNISTICA DEL PACENTRO A SCAFA

Risultati
Cepagatti-Cugnoli= 1-5 (giocata sabato)
Alanno.Manoppello Arabona= 2-2
Federlibertas Bugnara-Villamagna= 3-0
Giuliano Teatino-Popoli= 1-4
Pescina-Morronese= 1-2
San Pelino-Pretoro= 0-1
Sant'Anna-Roseto= 6-0
Scafa-Pacentro= 6-1

CLASSIFICA
Scafa 36
Sant'Anna 30
Cugnoli 28
Federlibertas Bugnara, Manoppello Arabona 26
Giuliano Teatino 24
Pacentro 23
Alanno, Cepagatti 21
Popoli 18
Villamagna, Pretoro 17
San Pelino 11
Morronese 9
Roseto 6
Pescina 3

Promozione Girone B: 17^ giornata

IL SULMONA TORNA A VINCERE. RETI BIANCHE PER LA VIRTUS, CROLLA IL RAIANO


Risultati.
Bucchianico-Castiglione Valfino= 2-1
Casalbordino-Val di Sangro= 0-1
Casolana-Raiano= 3-0
Fater Angelini Abruzzo-Il Delfino Flacco Porto= 1-3
Fossacesia-Sportland Celano= 1-0
Ortona-Villa 2015= 3-0
Piazzano-Passo Cordone= 3-0
Real Treciminiere-Virtus Pratola= 0-0
Sulmona-Palombaro= 3-0

CLASSIFICA

Ortona, Val di Sangro, Il Delfino Flacco Porto 32
Casalbordino 29
Villa 2015 27
Castiglione Valfino 26
Bucchianico, Fossacesia 25
Piazzano 23
Sulmona, Real Treciminiere, Fater Angelini Abruzzo 22
Passo Cordone 19
Casolana 18
Virtus Pratola, Raiano 17
Sportland Celano 13
Palombaro 9

Serie D Girone F: 16^ giornata

I NEROSTELLATI PERDONO AD AGNONE E VEDONO IL MONTICELLI ALLONTANARSI


Risultati
Avezzano-Pineto= 1-2
Campobasso-Vis Pesaro= 1-2
Castelfidardo-Monticelli= 1-2
Fabriano Cerreto-San Nicolò= 2-1
Francavilla-Sangiustese= 1-1
L'Aquila-Jesina= 3-0
O. Agnonese-Nerostellati= 2-0
Recanatese-Vastese= 1-1
San Marino-Matelica= 0-2

CLASSIFICA
Matelica 41
Vis Pesaro 37
Vastese 34
Avezzano 29
L'Aquila 25
Francavilla, Sangiustese, Campobasso 24
Castelfidardo 22
San Marino 21
Jesina 19
O. Agnonese 18
San Nicolò 15
Fabriano Cerreto 12
Monticelli, Recanatese 11
Nerostellati 4

lunedì 4 dicembre 2017

Nazionale under 17 femminile: convocata Valeria Del Rosso

LA CALCIATRICE PELIGNA , CLASSE 2002, PRENDERA' PARTE AL RADUNO DI DICEMBRE 

SULMONA - La giovane calciatrice dell’Olympia Cedas Sulmona Valeria Del Rosso (in foto), classe 2002 originaria di Anversa degli Abruzzi, è stata convocata per il raduno della nazionale Under 17 femminile che si svolgerà a Roma dal 6 al 9 dicembre. Non è la prima volta che i tecnici federali si sono accorti di lei in quanto nello scorso mese di luglio ha partecipato al raduno Under 15 a Coverciano e nel 2016, sempre con la nazionale, è stata protagonista di uno stage a Norcia. Prima di vestire l’azzurro, Valeria Del Rosso è stata nella rappresentativa abruzzese mettendo in mostra sempre le sue qualità di esterno d’attacco. E’ giunta ora la chiamata del tecnico dell’Italia Under 17 femminile Massimo Migliorini per proseguire in un percorso foriero di successi.

A cura di Domenico Verlingieri

Nerostellati-San Nicolò= 3-3 (video).

domenica 3 dicembre 2017

Villamagna-Morronese= 2-1

1^ Categoria Girone C.

La Morronese cade nel finale. Il centrale Pezzi finisce in ospedale per accertamenti.

VILLAMAGNA - Pur disputando un buon incontro la Morronese scivola per 2-1 sul terreno del Villamagna al termine di un match sostanzialmente equilibrato. 
Paura ad inizio ripresa quando il difensore Peligno Antonio Pezzi ('97 - in foto) a contrasto con un difensore locale, subisce una ginocchiata alla testa rimanendo per pochi istanti privo di sensi. Necessari per il giovane difensore giallo-nero accertamenti in ospedale. 
Cronaca. Tornando alla gara i locali trovano in vantaggio al 14' con un calcio di rigore trasformato da  Luca Di Meo. Al 23' Giallorenzo centra la traversa su calcio di punizione ed al 32' la Morronese pareggia con un preciso colpo di testa di Liberatore. La prima frazione va in archivio sull'1-1.
Nella ripresa, il Villamagna trova la rete del successo al 31' grazie ad un inserimento di Marullo che supera Torre in uscita. Nel finale la Morronese prova a ristabilire la parita' esponendosi ai contropiedi della compagine chietina, azzerati con mestiere da Colaprete (all'esordio) e compagni. Migliori in campo: Luca Di Meo (Villamagna); Hallulli (Morronese).

Villamagna: Rosica, Pipino (5' st Marullo), D'Onofrio, Anzellotti, Pepe, Crisante, Perrucci, Clivio (30' st D'Onofrio), Liberati, Di Meo L., Di Meo M.
A disposizione: Belli, Parlante, Aurora, Rutolo.
All. Baldassarre

Morronese: Torre, Pezzi (31' st Suwanen), Trovarelli, Giallorenzo (41' st Iannamorelli), Dante, Colaprete, Valeri, Hallulli, Esposito, Liberatore, Di Bacco (28' st Di Mascio).
A disposizione: Musella, Smarrelli, Restaino, Di Cristoforo.
All. Di Sante.

Arbitro: Colanzi di Lanciano.

Marcatori: 14' pt rig. Di Meo L., 32' pt Liberatore, 32' st Marullo.

Note. Giornata fredda. Ammoniti Crisante, Anzellotti e Clivio (Villamagna); Dante (Morronese)

Delfino di rigore, Sulmona battuto 2-1.

PALOMBIZIO RISPONDE A PERILLI, MA LIGOCKI DECIDE DAL DISCHETTO ALL'88'.

PESCARA - Il Sulmona Calcio cade contro il Delfino Flacco Porto per 2-1. Partono forte i locali che al settimo minuto trovano il vantaggio con Perilli che batte Di Censo (in foto). I sulmonesi si rovesciano in avanti alla ricerca del pari, costringendo la squadra di Bonati ad un granitico 5-3-2 nel tentativo di difendere

l'1-0. I pescaresi restano in dieci per l'espulsione di Saltarin e sono costretti a sostituire proprio Perilli con Terzini poco dopo la mezz'ora, ma reggono fino alla fine della prima frazione. Di Felice nella ripresa fa esordire Palombizio che rileva Del Conte, ed è proprio l'ex attaccante dei Nerostellati Pratola a firmare il gol del momentaneo 1-1. Proprio quando la gara sembra scivolare verso il pari Valente commette fallo in area di rigore ai danni di D'Alessandro. Dagli undici metri si presenta Ligocki che non sbaglia la realizzazione e fissa il risultato sul 2-1

DELFINO FLACCO PORTO-SULMONA 2-1

DELFINO FLACCO PORTO: Chiavaroli, Rucci, Ligocki, Saltarin, Tocco (30' st Planamente), Piccioni (40' st De Leonardis), Mastropietro, D'Alessandro, Sichetti (20' st Carota), Di Felice (23' st Pesce), Perilli (35' pt Terzini).
A disp.: Bocchia, Spitoni.
All. Bonati

SULMONA: Di Censo, Di Bacco, Ponticelli (15' st Lorenzetti), Coletti (20' st Aquilio), Trozzo, Valente, Tirino (30' st Federico), Del Conte (1' st Palombizio), La Gatta, Ranauro, Pizzola.
A disp.: Meo, Sehitaj, Gjoka.
All. Di Felice

RETI: 7' pt Perilli, 10'st Palombizio, 43' st rig. Ligocki

Valerio Di Fonso.

3^ Categoria Girone B: 8^ giornata


Risultati
Ferroviaria Sulmona-Villavallelonga= 5-5
United Capistrello-Cerchio= 1-0
Aurora Sulmona-Aielli= 0-1
Marsicana-Forme= 5-2
Nova 2017-Massa D'Albe= 1-0
Sporting Liberati-Goriano Sicoli= 2-2

CLASSIFICA:
Marsicana 21
Cerchio 16
Villavallelonga 14
Forme 13
Aielli 12
Goriano Sicoli, United Capistrello 11
Nova 9
Sporting Liberati 8
Massa D'albe 6
Ferroviaria Sulmona 5
Aurora Sulmona 4

3^ Categoria Girone A: 8^ giornata

Risultati
Campo Di Giove-Valle del Tirino 1-5
Roccacasale-Bazzano 1-1
Gignano-Vestina San Demetrio 1-7
Cansano-Arischia 1-3
Ocre-Virtus Barisciano 0-3

CLASSIFICA:
Virtus Barisciano 18
Arischia 17
Valle del Tirino, Ocre 13
Vestina San Demetrio 11
Roccacasale 9
Cansano, Bazzano 7
Campo Di Giove 6
Gignano 3

2^ Categoria Girone B: 11^ giornata


Risultati
Marruvium-Capestrano= 7-2
Atletico Civitella-Castronovo= 3-2
Lo Schioppo-Canistro= 1-0
Ortigia-Deportivo Luco= 1-3
Plus Ultra-Cese= 6-1
San Giuseppe di Caruscino-Collarmele= 5-0
Rip. Ovidiana.

CLASSIFICA:
Marruvium 26
Atletico Civitella Roveto 25
Plus Ultra 23
Lo Schioppo 20
Deportivo Luco, Canistro 16
Ovidiana 15
Ortigia 11
Cese 9
San Giuseppe di Caruscino, Collarmele 8
Castronovo 5
Capestrano 4

Virtus Pratola-Casolana= 0-0

Promozione Girone B.

Pareggio senza reti all'Ezio Ricci.

PRATOLA PELIGNA. Termina in pareggio a reti bianche lo scontro salvezza tra Virtus Pratola e Casolana, che ha fatto registrare l'esordio casalingo sulla panchina pratolana di Cristiano Colella. I padroni di casa hanno spinto per tutti i novanta minuti alla ricerca del gol, trovando una difesa ospite molto organizzata che ha concesso a Vitone e compagni poche occasione nitide per andare in vantaggio.

VIRTUS PRATOLA: Petrucci, Iacovone, Passalacqua, Campanella, Tosti, Saccoccia, Zimei, Villani, Crecchia, Vitone, Scelli.
A disposizione: Ventresca, Lozzi, Murat, Gjepali, Centofanti, Halluli.
Allenatore: Colella

CASOLANA: Di Cecco, Dos Santos, Ianieri, Nicodemo, Di Giuseppe, Pasquarelli, Hakani, De Camillis, Zekhti, Capuzzi, Caniglia.
A disposizione: Colabattistam, Trotta, Mainella, Cardone, De Camillis, De Cillis.
Allenatore: Anzivino

ARBITRO: Monteodorisio di Vasto